Ammortamenti

Di seguito sono riportati, per ciascuna tipologia di impresa, i coefficienti che devono essere utilizzati ai fini fiscali per l’ammortamento delle immobilizzazioni materiali.
Tali coefficienti sono stati approvati con decreto ministeriale del 31.12.88 e si applicano ai beni il cui processo di ammortamento è cominciato a partire dal periodo di imposta in corso all’1.1.1989 (ossia, per i soggetti con periodo di imposta coincidente con l’anno solare, a decorrere dal 1989).
Relativamente ai beni il cui processo di ammortamento è iniziato prima di tale data si applicano i coefficienti approvati con decreto ministeriale del 29.10.74.

Tipologia dell’impresa

Industrie agrarie e boschive
Industrie zootecniche
Industrie di caccia e pesca
Industrie estrattive minerali metalliferi e non metalliferi
Industrie manifatturiere alimentari
Industrie manifatturiere del legno
Industrie manifatturiere, metallurgiche e meccaniche
Industrie manifatturiere dei minerali non metalliferi
Industrie manifatturiere chimiche
Industrie manifatturiere della carta
Industrie manifatturiere delle pelli e del cuoio
Industrie manifatturiere tessili
Industrie manifatturiere del vestiario, abbigliamento e arredamento
Industrie manifatturiere della gomma, guttaperca e materie plastiche
Industrie poligrafiche, editoriali e affini
Industrie edilizie
Industrie produttrici ed erogatrici di energia elettrica, gas e acqua
Industrie dei trasporti e delle comunicazioni
Alberghi, bar, risotranti e attività affini
Servizi culturali, sportivi e ricreativi
Servizi sanitari
Servizi igenici alla persona e domestici
Altre attività diverse dalle precedenti